k100f logoCANTIERE SOCIALE CAMILO CIENFUEGOS

¡Hasta la victoria siempre!

¡Aqui no se rinde nadie!


Prima Pagina

Sabato 27 Settembre 2014 Manifestazione unitaria e nazionale per la Palestina

Il 27 Settembre a Roma ci sarà una manifestazione unitaria e nazionale per la Palestina, convocata dal coordinamento delle comunità palestinesi in Italia

Il Fronte Palestina parteciperà ed invita tutti a partecipare alla manifestazione con parole d’ordine di chiara solidarietà internazionalista e antisionista alla lotta dei palestinesi:


leggi l'appello qui: http://www.palestinarossa.it

Per tutti coloro che volessero raggiungere Roma per la manifestazione stiamo organizzando un pulman con partenza da Firenze.

Per info e iscrizioni: info@k100fuegos.org oppure 329/2451019


Volantino 19 Settembre 2014 Concerto Gozzilla cena finanziamento pullman manifestazione Palestina

Venerdì 19 Settembre 2014 Riapertura sala concerti con cena e serata Punk

Ore 20:00 Cena di finanziamento per pullman manifestazione per la Palestina a Roma del 27/09
gradite prenotazioni entro mercoledì 17/09: info@k100fuegos.org - 3292451019

Ore 23:00 Concerto con i Gozzilla e le tre bambine coi baffi + Guest


Volantino Torneo calcetto Dai un calcio al razzista 2014

Sabato 13 Settembre 2014 Torneo di calcetto Dai un calcio al razzista

Ore 13.30 Torneo di calcetto "Dai un calcio al razzista" presso circolo arci Dino Manetti via Baracca 2 Campi Bisenzio (FI)
Ore 20.00 Cena presso il k100fuegos
Dalle ore 22.00 Presso il k100fuegos (via Chiella 4 Campi Bisenzio) presentazione del libro "Ladri di sport - dalla competizione alla resistenza" di Ivan Gronzy e Mauro Valeri
Premiazione e a seguire Disco Trash


Cambio programma per Venerdì 12 Settembre 2014

In riferimento alla serata del 12 settembre al Cpa, di sostegno alla Carovana antifascista per l'Ucraina ed in appoggio alle forze antifasciste che si oppongono al governo golpista di Kiev, comunichiamo che purtroppo non potrà essere presente per il dibattito il compagno giornalista ucraino Serghej D'jachuk, per problemi legati alla concessione del visto.

Vogliamo specificare che la serata di informazione e raccolta fondi si terrà ugualmente dalle ore 19.00 come programmato, con la proiezione di  alcuni video ed una mostra fotografica su quanto sta succedendo nel Donbass ed in tutta l'Ucraina.
Alle 21.00 cena popolare di sottoscrizione e dalle 23 Concerto con The  Alano (punk rock Firenze), Kaos for Cause (Terni kombat punk), Plakkaggio HC (Colleferro hardcore) e Mitra dj.

Cercheremo di organizzare nuovamente con il compagno un'assemblea
pubblica quando avrà ottenuto il visto.

Cpa fi-sud
Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos


Volantino 3 giorni di Resistenza

Ieri, oggi, domani... 3 giorni su Resistenza e Resistenze

Giovedì 11 Settembre 2014
ore 22.00
reading teatrale "Partigiane della libertà"
di e con Attricecontro (Alesssandra Magrini)

Venerdì 12 Settembre 2014 (presso il Cpa Fi Sud)
ore 19.00
"A fianco dell'Ucraina che resiste, sosteniamo la carovana antifascista"
Iniziativa e dibattito con Serghej D'Jachuk, giornalista di Odessa

A seguire cena popolare e concerto con the alano, kaos for cause, plakkaggio hc

Come compagni e compagne del Centro Popolare Autogestito e del Cantiere sociale Camilo Cienfuegos vogliamo esprimere il nostro sostegno alla carovana lanciata dalla Banda Bassotti che dal 20 al 26 settembre saranno nel Donbass, nelle terre che resistono all'attacco nazifascista dell'esercito e della guarda nazionale agli ordini del governo di kiev, ue e usa.
Per questo stiamo organizzando per il 12 settembre una giornata di iniziativa politica e di raccolta fondi.
Nel tardo pomeriggio ci incontreremo con serghej d'jachuk, giornalista di odessa, con il quale parleremo di quanto sta avvenendo nelle repubbliche popolari.
Al dibattito seguirà una cena popolare e poi un concerto con musica dal vivo.
Il ricavato della serata andrà a sostenere le spese per la carovana organizzata dalla Banda Bassotti (per maggiori info sulla carovana http://www.becrowdy.com/banda-bassotti-no-pasaran) e servirà per portare aiuti nel Donbass.
Per questo rivolgiamo noi stessi un appello a tutti i gruppi musicali che negli anni abbiamo avuto il piacere di incontrare e di conoscere perchè si facciano avanti ed assieme a noi organizzino questa giornata di solidarietà e internazionalismo. Info e contatti per i gruppi musicali a: info@malasuertefisud.it

Centro Popolare Autogestito Fi-Sud, Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos

Sabato 13 Settembre 2014
Ore 13.30 Torneo di calcetto "Dai un calcio al razzista" presso circolo arci Dino Manetti via Baracca 2 Campi Bisenzio (FI)
Ore 20.00 Cena presso il k100fuegos
Dalle ore 22.00 Presso il k100fuegos (via Chiella 4 Campi Bisenzio) presentazione del libro "Ladri di sport - dalla competizione alla resistenza" di Ivan Gronzy e Mauro Valeri - http://www.agenziax.it/ladri-di-sport/
Premiazione e a seguire Disco Trash


Volantino Firenze per la Palestina presidio permanente 2 e 3 Settembre 2014

Martedì 2 e Mercoledì 3 Settembre 2014 presidio permanente dalle 10.00 alle 20.00 davanti alla Prefettura Via Cavour Firenze

Italia - Israele

No cooperazione militare! No esercitazioni congiunte!

Dopo oltre sei settimane di bombardamenti israeliani a Gaza si contano oltre 2000 morti, di cui 478 bambini, e oltre 10.000 feriti; bombardamenti che hanno devastato gran parte delle infrastrutture di Gaza: ospedali, scuole, case, impianti e fabbriche:
denunciamo le complicità italiane e mostriamo la nostra solidarietà a Gaza e alla Palestina che non si arrende invitando tutti a partecipare al presidio permanente.

Firenze per la Palestina


Partecipiamo ed invitiamo a partecipare con appuntamento h 17 all'ikea di Sesto Fiorentino

Sabato 23 agosto 2014 giornata di mobilitazione nazionale ai negozi Ikea

per rafforzare la campagna di denuncia e di appoggio ai lavoratori in lotta
contro i licenziamenti politici e l'arroganza padronale.
Organizziamo in tutte le città presidi davanti i punti vendita IKEA!
Se toccano uno, toccano tutti!

Ikea: la lotta non va in vacanza

Il licenziamento politico che colpisce lavoratori e delegati per mettere all'angolo organizzazioni sindacali scomode è un atto di ostilità che merita una sola risposta: la lotta.
Quando la dimensione dell'attacco raggiunge spregiudicati livelli di arroganza padronale come nel caso dell'Ikea di Piacenza (24 facchini licenziati tutti iscritti al Sindacato Intecategoriale Cobas), l'unico linguaggio che il padronato capisce è l'ostinata resistenza dei lavoratori che, nonostante le difficoltà economiche e sociali in cui sono stati cacciati, continuano a tener testa al maltolto subito non aspettando passivamente che la giustizia passi, chissà come e quando, per qualche aula di tribunale.
Questi lavoratori non sono soli e nonostante tutte le contromisure di IKEA e San Martino per isolare i licenziati dal resto dei lavoratori impiegati presso il Deposito Centrale della multinazionale, utilizzando sapientemente la politica "del bastone e della carota", continuano a lottare con l'appoggio dei loro compagni di lotta e di sindacato e delle realtà solidali che si schierano apertamente in difesa degli interessi dei lavoratori.
Oggi 14 agosto i COBAS di Piacenza insieme a quelli di Bologna, Milano, Parma, Modena, Brescia e Pavia (in particolar modo erano presenti dei nuclei di compagni licenziati della Dielle di Milano, della Granarolo di Bologna) sostenuti da solidali di varie città (200 persone circa) hanno attuato un presidio a partire dalle ore 5,30 fino alle ore 14,30 davanti alle porte dell'Ikea per ricordare a lor signori che il movimento di lotta non va in vacanza.
Se l'Ikea tramite la San Martino pensavano di aver vinto la partita con i licenziamenti mirati hanno fatto i conti senza i militanti dei COBAS e i tanti solidali che non solo oggi ma sempre di più metteranno in campo azioni affinché i licenziati rientrino nel magazzino.
Un prossimo appuntamento è già lanciato per la giornata sabato 23 agosto 2014 con una nuova mobilitazione nazionale ai negozi dell'Ikea per rafforzare la campagna di denuncia e di appoggio ai licenziati politici.
In questi mesi i lavoratori licenziati all'Ikea non sono stati fermi come statue di sale al presidio permanente davanti ai cancelli elemosinando un rientro. Hanno lottato giorno dopo giorno, facendo azioni di lotta costante, andando a sostenere i loro compagni di altre aziende ed in altre città e in questa azione hanno avuto accanto i loro compagni della Dielle di Milano e quelli della Granarolo di Bologna prefigurando cosi' gia da ora un coordinamento stabile dei licenziati S.I.Cobas. Questa resistenza non poteva darsi senza l'esistenza di un movimento di lotta che è in espansione, soprattutto nella logistica ma non solo, e di una cassa di resistenza che seppur inadeguata rappresenta un elemento importante della lotta e della resistenza.

Sindacato Intercategoriale Cobas


Comunicato sul presidio di fronte alla sede RAI

Giovedì 7 agosto il coordinamento Firenze per la Palestina ha organizzato un presidio davanti alla sede rai di firenze in largo de gasperi in solidarietà con i palestinesi di gaza e per chiedere alla rai un'informazione corretta che dia spazio anche alla narrazione palestinese e non solo a quella israeliana.
I rappresentanti del coordinamento hanno chiesto un incontro con la dirigenza rai per spiegare le motivazioni del presidio e consegnare il documento ufficiale con le loro richieste; documento che è stato consegnato in portineria ed è stato letto nell'edizione serale del tg3 regionale durante il servizio sul presidio.
La direzione rai ha rifiutato l'incontro ed il coordinamento, con il presente comunicato, intende denunciare questo atteggiamento della dirigenza del servizio pubblico che, proprio perché pubblico, dovrebbe accogliere e non respingere la voce dei cittadini.

Noi, sostenitori dei diritti del popolo palestinese, diciamo BASTA! Diciamo NO e chiediamo

- un'informazione corretta e imparziale che non appoggi incondizionatamente il "mito della sicurezza" israeliano e che dia spazio anche alla narrazione palestinese
- di raccontare all'opinione pubblica quello che sta realmente accadendo a Gaza e in Cisgiordania
- di raccontare i fatti che hanno portato alla nascita dello stato di Israele e l'origine del conflitto israelo-palestinese
- di usare correttamente i termini antisionismo e antisemitismo

Firenze per la Palestina


Volantino presidio sede RAI Firenze

Giovedì 7 agosto 2014 ore 17:00 Presidio di fronte alla sede RAI

Contro l'aggressione militare israeliana a Gaza e in Cisgiordania

Per un'informazione corretta

L'esercito israeliano sta consumando l'ennesima aggressione contro i palestinesi presenti in tutto il territorio della Palestina storica e contro la Resistenza all'occupazione.
Sono altre 1600 i morti, migliaia i feriti, gli arrestati e i torturati, tra cui donne e bambini.

Noi sostenitori dei diritti del popolo palestinese, diciamo BASTA! Diciamo NO e chiediamo:

- Un'informazione corretta e imparziale che non appoggi incondizionatamente il mito della sicurezza israeliano e che dia spazio anche alla narrazione palestinese
- Di raccontare all'opinione pubblica quello che sta realmente accadendo a Gaza e in Cisgiordania
- Di raccontare i fatti che hanno portato alla nascita dello stato di Israele e l'origine del conflitto israelo-palestinese

Firenze per la Palestina


Carovana Ucraina antifascista

A fianco dell'Ucraina che resiste, sosteniamo la carovana antifascista!

Come compagni e compagne del Centro Popolare Autogestito e del Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos vogliamo esprimere il nostro sostegno alla carovana lanciata dalla Banda Bassotti che dal 20 al 26 settembre saranno nel Donbass, nelle terre che resistono all'attacco nazifascista dell'esercito e della Guarda Nazionale agli ordini del governo di Kiev, Ue e USA. Per questo stiamo organizzando per il 12 settembre una giornata di iniziativa politica e di raccolta fondi. Nel tardo pomeriggio ci incontreremo con Serghej D'jachuk, giornalista di Odessa, con il quale parleremo di quanto sta avvenendo nelle Repubbliche Popolari. Al dibattito seguirà una cena popolare e poi un concerto con musica dal vivo. Il ricavato della serata andrà a sostenere le spese per la carovana organizzata dalla Banda Bassotti (per maggiori info sulla carovanahttp://www.becrowdy.com/banda-bassotti-no-pasaran) e servirà per portare aiuti nel Donbass. Per questo rivolgiamo noi stessi un appello a tutti i gruppi musicali che negli anni abbiamo avuto il piacere di incontrare e di conoscere perchè si facciano avanti ed assieme a noi organizzino questa giornata di solidarietà e internazionalismo.

Info e contatti per i gruppi musicali a: info@malasuertefisud.it
Centro Popolare Autogestito fi-sud - Cantiere sociale Camilo Cienfuegos


Murales Antifascista Resistenza Dax Lanciotto Parco Iqbal

Comunicato murales parco Iqbal

Nei giorni scorsi è stato cancellato il bellissimo murales che al parco Iqbal ricordava la Resistenza, Lanciotto, Dax,....

Non sappiamo se sia stata l'amministrazione comunale di sua volontà o se sia stata "costretta" a intervenire. Francamente neanche ci interessa.

Che l'amministrazione locale, come tutto il PD, non abbia niente a che fare con l'antifascismo lo sappiamo ormai da anni.

Così come sappiamo che per il PD e per molti "democratici" cittadini il "degrado" può essere anche un murales, non le aggressioni ai territori (dalla Tav agli inceneritori), il razzismo dei Cie, lo sfruttamento quotidiano o le speculazioni edilizie (anche sullo stesso parco ci sarà da stare molto attenti...)

Hanno cancellato un murales. Per ripicca o per decoro non cambia granchè.

Non hanno cancellato certo  la determinazione di chi, anche a Campi, l'antifascismo e l'antirazzismo lo pratica tutti i giorni.

La memoria non si cancella. Ora e sempre Resistenza.

Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos - Campi Bisenzio


Mercoledì 23 Luglio 2014 Mobilitazione contro l'aggressione israeliana a Gaza e Cisgiordania

Per rompere il silenzio, denunciare le complicità e mostrare la propria solidarietà alla Palestina che non si arrende.

Mercoledì 23/07/2014 ore 21.00 con partenza Piazza della Repubblica - Firenze

Firenze per la Palestina


Firenze per la palestina manifestazione 16 Luglio 2014

Comunicato sulla mobilitazione contro l'aggressione israeliana a Gaza e Cisgiordania

Ieri, 16 Luglio, centinaia di persone hanno attraversato il centro storico fiorentino per rompere il silenzio intorno al massacro che lo stato israeliano sta compiendo a Gaza. Un corteo partecipatissimo che nei suoi interventi ha ribadito:

Proprio in queste ore si parla di un attacco da terra dell'esercito israeliano.

Invitiamo tutti ad estendere la mobilitazione per rompere il silenzio sull'ennesima aggresione sionista: Palestina libera

Firenze per la Palestina

k100f Cerca


Frase esattaImmaginiVideo

k100fPer suonare sul palco del c.s. k100Fuegos

scriveteci a: bands@k100fuegos.org l'indirizzo è di nuovo attivo, indicando: nome del gruppo, città di provenienza, genere suonato, rimborso, eventuale necessità di pernottamento, recapito telefonico.

k100fNewsletter

Se vuoi ricevere un'email periodica sulle iniziative del Cantiere Sociale, iscriviti alla nostra newsletter.

k100f Petizione Legge Rifiuti Zero

Petizione No Inceneritore: fermarlo è possibile e tocca a te!

k100f Petizione BDS

Riceviamo dal gruppo BDS di Firenze e inoltriamo questa petizione online, da firmare affinchè...

k100f Comunicati / News

K100F A fianco dell'Ucraina che resiste, sosteniamo la carovana antifascista!

K100F Sul volantinaggio all'Ikea di sabato 24 Maggio 2014

Fi Antifa Solidarietà agli antifascisti ucraini

Fi Antifa Martedì 20 maggio ore 18.00 presidio sotto il Consolato della Germania - Corso Tintori, 3

Fi Antifa Firenze Antifascista sulla giornata del 25 Aprile in S.Frediano!

K100F Ci chiamavano banditi, ci chiamano teppisti... ieri partigiani oggi antifascisti! Valibona 25 Aprile 2014

K100F Solidarietà al collettivo militant

K100F I compagni e le compagne del Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos di Campi Bisenzio esprimono la propria massima solidarietà ai 30 compagni/e indagati in questi giorni per i fatti del 21 Dicembre scorso.

K100F Sabato 22 febbraio in piazza contro la repressione a sostegno delle lotte!

K100F Sabato 8 Febbario 2014 presidio di solidarieta con i facchini in lotta rilanciando il boicottaggio dei prodotti della Granarolo.

FI Antifa Il revisionismo di Cristicchi (e dei suoi sostenitori) noi ricordiamo tutto!

K100F I compagni e le compagne del Cpa fi-sud e del Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos aderiscono alla manifestazione ASSEDIAMO IL LUSSO del 21 Dicembre promossa dall'assemblea contro l'austerità ed invitano alla partecipazione.

Axpcn In merito alle dichiarazioni riportate da alcuni organi di informazione, a seguito della manifestazione contro l’inceneritore a Campi Bisenzio (sabato 7 Dicembre 2013), vorremmo precisare che

Axpcn Sabato 7 Dicembre 2013 Manifestazione a Campi Bisenzio contro l’inceneritore: un grande momento di partecipazione e di mobilitazione!

K100F Libertà per Bahar!

k100f Links

Lavoro Lotta alla Granarolo

Siria Stop the war - Un interessante contributo dei compagni del Cpa Firenze-Sud sulla situazione siriana

Lavoro Una lezione di dignità e coraggio dagli operai Gkn: si lotta, si vince!

Lavoro La "via della contraddizione" in un cortometraggio Video

ANPI Ciao Enzo. E' scomparso il Partigiano Enzo Puzzoli classe 1920, figlio del Commissario politico "Nandino" della formazione d'Assalto Garibaldi "Lupi Neri".

Lavoro [Campi Bisenzio-FI] Video intervista: GKN in fabbrica si vince! Video

10x100 I diritti fondamentali delle vetrine

Cpa Fi Sud Firma l'appello contro la vendita del Cpa Fi Sud

Terremoto in Emilia Solidarietà dal basso per le popolazioni terremotate

Lavoro 26 luglio 2012 Ginori Occupata! Adesso parlano gli operai Video

Lavoro [Firenze] Lavoratori Poste Italiane in mobilitazione Video

Lavoro Lavoratori del trasporto pubblico Ataf di Firenze [FI] in mobilitazione Video

Lavoro Mai più sfruttati Video

Resistenza Il partigiano Sugo sgombra il campo dai dubbi della storia raccontata dal sindaco Renzi e dai fascisti di Casaggi. Video

Repressione Non è questa la Firenze che vogliamo!

Per la libertà di dissenso! Leggi e firma l'appello - Vedi le adesioni.

K100F Brigata Lupi Neri

Vittorio Arrigoni Restiamo umani!

Vittorio Arrigoni Intervista inedita

Vittorio Arrigoni Gaza risponde a Roberto Saviano

NoCie Wanted, but not welcome video realizzato da Nagaonlus

Resistenza Gli interventi del Cantiere Sociale durante le commemorazioni a Valibona

Cuba 51 anni di sana e robusta Rivoluzione

Cuba Il nostro omaggio a Camilo Cienfuegos per il 50esimo anniversario dalla sua scomparsa

Cuba I progetti del Cantiere con Cuba

Cuba Riflessioni Fidel

k100f La Resistenza a Campi Bisenzio

Valibona La battaglia di Valibona il 3 Gennaio del 1944

Lanciotto Ballerini Biografia di Lanciotto Ballerini, eroe Antifascista, comandante Partigiano.

Immagine bandiera Cubana

Immagine bandiera Sovietica

k100 10 anni di lotta