k100f logoCANTIERE SOCIALE CAMILO CIENFUEGOS

¡Hasta la victoria siempre!

¡Aqui no se rinde nadie!


Prima Pagina

Volantino 29 Novembre 2014 Serata Punk

Sabato 29 Novembre 2014 Serata Punk

Ore 22:30 Concerto con:

Drunken Nights
The Oops
+ guest


Volantino 26 Novembre 2014 Presidio contro il jobs act

Mercoledì 26 Novembre 2014 Presidio contro il governo Renzi e il Jobs Act

Per il 26 novembre alla Camera è fissato il voto sul Jobs Act.
Il sindacalismo di base e tutte le realtà politiche e sociali che a Firenze hanno costruito la giornata di sciopero generale del 14 novembre rilanciano l'appello per essere di nuovo in piazza!

Appuntamento il 26 novembre alle ore 18.00 in Via Martelli 4 davanti alla sede regionale del Partito Democratico!

LORO ci vogliono divisi fra "precari" e "garantini", noi saremo UNITI contro il governo Renzi e il PD


NO JOBS ACT!

Evento:
https://www.facebook.com
http://clashcityworkers.org


Volantino 21 Novembre 2014 Serata sostegno prigionieri palestinesi

Venerdì 21 Novembre 2014 Campagna nazionale di sostegno alle lotte dei prionieri palestinesi

Ore 21.30 Cena palestinese

Ore 23.00 Concero militant Rap con:
Kento
Esercito Ribelle

Durante la serata interventi, proiezioni e materiale informativo sulla Campagna nazionale di sostegno alle lotte dei prigionieri palestinesi del Fronte Palestina


Contro l'imperialismo e il sionismo
Con la resistenza palestinese
Al fianco dei popoli che lottano


Volantino 14 Novembre 2014 Cartoon Cover Band

Venerdi 14 Novembre 2014 Serata Cartoon

Ore 22:30 Concerto con:

Tekkaband


Volantino 9 Novembre 2014 documentario RedHack

Domenica 9 Novembre 2014 RedHack

Ore 22.00 Proiezione di RED! La storia di RedHack

I Red hack sono un gruppo di hacker comunisti turchi. Si autodefiniscono "una forza di attacco, difesa, ricerca e sviluppo dei lavoratori turchi".
Attivi dal 2000 hanno portato a termine diverse azioni in sostegno alla rivolta di Gezi Park nel 2013, e prima ancora in solidarieta' al popolo curdo, intrusioni nei sistemi informatici della polizia  di Ankara e in diverse strutture istituzionali turche.

Questo documentario e' stato girato nel 2013 dal regista Mustafa Kenan Aybastı e intervista alcuni Red Hack collocandoli all'interno dello scenario internazionale e le trasformazioni di Internet.

A seguire introduzione all'uso di freepto
Freepto è un sistema Linux completo su penna USB. L'idea che sta alla base dello sviluppo di Freepto è quella di offrire un sistema semplice per la gestione sicura degli strumenti utilizzati più frequententemente dagli attivisti, senza però rinunciare alla comodità di un sistema operativo tradizionale.


Volantino 8 Novembre 2014 Concerto Hard Core

Sabato 8 Novembre 2014 Serata Hard Core

Ore 22:30 Concerto con:

Thell Barrio
Egeria
Show Of Force

 


Volantino 5 Novembre 2014 Assemblea sul jobs act in vista dello sciopero generale

Mercoledì 5 Novembre 2014 Assemblea sul jobs act in vista dello sciopero generale del 14 Novembre

Che cosa è il Jobs Act?
Contro il decreto Poletti e la legge delega

Verso lo sciopero generale del 14 Novembre 2014

Ore 21.30 Assemblea presso il Cantiere Sociale, parteciperanno studenti, lavoratori e delegati sindacali.

NO JOBSACT - NO BUONO SCUOLA

Organizzano:
Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos
Clash city workers


Volantino 1 Novembre 2014 Manifestazione per sostenere l'autonomia del Rojava-Kurdistan

Sabato 1 Novembre 2014 Manifestazione per sostenere l'autonomia del Rojava-Kurdistan

Kobanê non è sola! Con la Resistenza di Kobanê! Sabato 1 Novembre invitiamo a partecipare alla manifestazione con partenza da Santa Maria Novella ore 14.30

L'evento su facebook: https://www.facebook.com/events/375427449298851/
 
Il video di lancio della manifestazione da parte di un rappresentante della Comunità Kurda in Toscana: https://www.facebook.com/video.php?v=10153337957772627&set=vb.51929902626&type=2&theater

Manifestiamo il 1° novembre a Firenze per sostenere l'autonomia del Rojava-Kurdistan
Da mesi, nella città di Kobanê, i combattenti e le combattenti curde delle YPG e YPJ resistono all'attacco dello Stato Islamico (IS). Questa battaglia ha squarciato il velo di silenzio che avvolgeva l'esperienza di autogoverno nata nel 2012 nel Rojava (Kurdistan occidentale siriano).
Mentre in Europa e nel mondo emergono nuove forme di nazionalismo, mentre i mercati finanziari pretendono di governare le vite di ognuno di noi, nel Rojava dal 2012 si pratica uno straordinario esperimento di democrazia radicale, immaginando un programma di liberazione dall'autoritarismo, dal militarismo, dal centralismo e dall'intervento delle autorità religiose nella vita pubblica.
Questa esperienza, che può costituire una via d'uscita dai conflitti etnico-religiosi alimentati dagli interessi delle grandi potenze internazionali e regionali in Medio Oriente - fra cui in primis la Turchia - è ora in pericolo e ha bisogno della solidarietà di tutti.
Sabato 1° novembre sarà la giornata globale di sostegno alla resistenza di Kobanê.
Un appello è stato lanciato dai rappresentanti curdi in Europa, al quale hanno aderito migliaia di intellettuali, politici, artisti, sindacalisti, associazioni, partiti, gruppi e singoli in tutto il mondo, tra cui i premi Nobel Dario Fo e Adolfo Perez Esquivel, l'arcivescovo sudafrican Desmond Tutu, il linguista Noam Chomsky, Moni Ovadia, la già vicepresidente del Parlamento Europeo Luisa Morgantini e innumerevoli altri (per la lista aggiornata, si veda www.uikionlus.com).
 
A Firenze, alcune realtà insieme alla comunità curda hanno deciso di lanciare un corteo che partirà da piazza Santa Maria Novella alle 14.30 per raggiungere piazza della Repubblica.
Facciamo appello a tutte le realtà politiche e sociali della città, associazioni, sindacati, centri sociali, gruppi e partiti politici, studenti, professori, e semplici cittadini a partecipare in massa a questa manifestazione, per dare sostegno anche da Firenze a una resistenza che ci riguarda tutti.

Kobanê è qui! Kobanê non è sola!
Corteo 1° novembre da piazza Santa Maria Novella
ore 14.30

 
Promuovono: UIKI - Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia; Rete Kurdistan Italia, Centro Culturale Kurdistan di Ponsacco


Comunicato stampa - Petizione popolare: sull'inceneritore il Sindaco di Campi non prende posizione!

Grande partecipazione di cittadini al Consiglio Comunale di ieri 30 ottobre per la risposta del Sindaco alla petizione popolare “No inceneritore, SI strategia rifiuti zero” sottoscritta da oltre 1300 firme e presentata efficacemente da un portavoce a nome dei firmatari.
Il Sindaco Fossi ha parlato molto di "buone pratiche" e si è impegnato per estendere la raccolta differenziata con il "porta a porta" (come richiesto dalla petizione), ma ha eluso la questione di fondo strettamente collegata alla “strategia rifiuti zero” ovvero opporsi, dire un chiaro NO alla costruzione dell’inceneritore previsto a Case Passerini.
Infatti è sempre più chiaro che puntare ad una differenziata del 70-80%, al riciclo, al riutilizzo e al tempo stesso costruire un’inceneritore da 198.000 t/annue rappresenta una contraddizione che non sta in piedi (anche economicamente): o si fa l’uno o si fa l’altro!
Il Sindaco si giustifica dicendo che il Comune di Campi da solo non "ha l’autorevolezza" per cambiare una decisione già presa: non è vero! Il Sindaco può dichiararsi contro l’inceneritore nel Consiglio della Città Metropolitana (di cui fa parte) e nella Assemblea dei Comuni dell’Ambito Territoriale Ottimale (ATO) per la Gestione Rifiuti (come già avvenuto nel 2005) e unirsi ai Comuni che già hanno espresso contrarietà (Greve in Chianti, Rufina, Pontassieve..).
E’ una questione di responsabilità e di  chiarezza politica, se davvero si vuole rappresentare e rispettare la volontà dei cittadini, già espressa con evidenza nella consultazione del dicembre 2007.
I movimenti e le concrete esperienze di questi anni stanno mettendo sempre più in crisi il fronte inceneritorista, ormai non più compatto e privo di argomenti: lo si è visto anche ieri sera. Alcuni interventi di consiglieri della maggioranza (PD e IDV) hanno infatti riconosciuto la giustezza della “strategia rifiuti zero” e dichiarato superata e pericolosa la combustione dei rifiuti, ma non hanno avuto il coraggio politico di esprimersi in modo esplicito contro la costruzione dell’inceneritore a Case Passerini.
La stessa opposizione espressa dai consiglieri di centrodestra sarà credibile quando sarà portata avanti con coerenza a tutti i livelli, e non solo a Campi.
Il Consiglio Comunale di ieri è stato solo un passaggio: proseguiremo la nostra iniziativa dal basso senza delegarla a nessuno, con presidi informativi, assemblee e manifestazioni.
Presenteremo nelle prossime settimane al Consiglio Comunale una proposta di delibera "NO inceneritore, SI strategia rifiuti zero" su cui tutti i consiglieri dovranno esprimersi e votare!
La lotta e la partecipazione dei cittadini possono cambiare anche decisioni già prese!

Assemblea per la Piana contro le nocività
Campi Bisenzio 31 ottobre 2014

L'assemblea per la piana contro le nocività
pianacontronocivita.noblogs.org


Volantino 31 Ottobre benefit spese legali collettivo politico scienze politiche

Venerdì 31 Ottobre 2014 Cena benefit spese legali Colpol


Alle 20.30 Gran cenone toscano di cinghiale (12 EURO)

Prenotatevi entro Mercoledi sera con messaggio fb a collettivopolitico scienze politiche oppure a info@k100fuegos.org - 3292451019

Menù:
antipasto: pappa al pomodoro
primo: penne al cinghiale, penne al sugo di verdure (per vegetariani)
secondo: cingiale in umido, parmigiana di melanzane (per vegetariani)
contorno : piselli
dolce : salame al cioccolato

A seguire concerto con Ivanoska Skacorepunkreggae South Florence + GUEST

Benefit spese legali collettivo politico scienze politiche

k100f Cerca

k100fPer suonare sul palco del c.s. k100Fuegos

scriveteci a: bands@k100fuegos.org l'indirizzo è di nuovo attivo, indicando: nome del gruppo, città di provenienza, genere suonato, rimborso, eventuale necessità di pernottamento, recapito telefonico.

k100fNewsletter

Se vuoi ricevere un'email periodica sulle iniziative del Cantiere Sociale, iscriviti alla nostra newsletter.

k100f Petizione Legge Rifiuti Zero

Petizione No Inceneritore: fermarlo è possibile e tocca a te!

k100f Petizione BDS

Riceviamo dal gruppo BDS di Firenze e inoltriamo questa petizione online, da firmare affinchè...

k100f Comunicati / News

K100F Comunicato sul picchetto antisfratto di mercoledì 22 Ottobre 2014

K100F Solidarietà al Movimento di lotta per la casa dopo l'aggressione subita da un militante

K100F A fianco dell'Ucraina che resiste, sosteniamo la carovana antifascista!

K100F Sul volantinaggio all'Ikea di sabato 24 Maggio 2014

Fi Antifa Solidarietà agli antifascisti ucraini

Fi Antifa Martedì 20 maggio ore 18.00 presidio sotto il Consolato della Germania - Corso Tintori, 3

Fi Antifa Firenze Antifascista sulla giornata del 25 Aprile in S.Frediano!

K100F Ci chiamavano banditi, ci chiamano teppisti... ieri partigiani oggi antifascisti! Valibona 25 Aprile 2014

K100F Solidarietà al collettivo militant

K100F I compagni e le compagne del Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos di Campi Bisenzio esprimono la propria massima solidarietà ai 30 compagni/e indagati in questi giorni per i fatti del 21 Dicembre scorso.

K100F Sabato 22 febbraio in piazza contro la repressione a sostegno delle lotte!

K100F Sabato 8 Febbario 2014 presidio di solidarieta con i facchini in lotta rilanciando il boicottaggio dei prodotti della Granarolo.

FI Antifa Il revisionismo di Cristicchi (e dei suoi sostenitori) noi ricordiamo tutto!

K100F I compagni e le compagne del Cpa fi-sud e del Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos aderiscono alla manifestazione ASSEDIAMO IL LUSSO del 21 Dicembre promossa dall'assemblea contro l'austerità ed invitano alla partecipazione.

Axpcn In merito alle dichiarazioni riportate da alcuni organi di informazione, a seguito della manifestazione contro l’inceneritore a Campi Bisenzio (sabato 7 Dicembre 2013), vorremmo precisare che

k100f Links

Lavoro Lotta alla Granarolo

Siria Stop the war - Un interessante contributo dei compagni del Cpa Firenze-Sud sulla situazione siriana

Lavoro Una lezione di dignità e coraggio dagli operai Gkn: si lotta, si vince!

Lavoro La "via della contraddizione" in un cortometraggio Video

ANPI Ciao Enzo. E' scomparso il Partigiano Enzo Puzzoli classe 1920, figlio del Commissario politico "Nandino" della formazione d'Assalto Garibaldi "Lupi Neri".

Lavoro [Campi Bisenzio-FI] Video intervista: GKN in fabbrica si vince! Video

10x100 I diritti fondamentali delle vetrine

Cpa Fi Sud Firma l'appello contro la vendita del Cpa Fi Sud

Terremoto in Emilia Solidarietà dal basso per le popolazioni terremotate

Lavoro 26 luglio 2012 Ginori Occupata! Adesso parlano gli operai Video

Lavoro [Firenze] Lavoratori Poste Italiane in mobilitazione Video

Lavoro Lavoratori del trasporto pubblico Ataf di Firenze [FI] in mobilitazione Video

Lavoro Mai più sfruttati Video

Resistenza Il partigiano Sugo sgombra il campo dai dubbi della storia raccontata dal sindaco Renzi e dai fascisti di Casaggi. Video

Repressione Non è questa la Firenze che vogliamo!

Per la libertà di dissenso! Leggi e firma l'appello - Vedi le adesioni.

K100F Brigata Lupi Neri

Vittorio Arrigoni Restiamo umani!

Vittorio Arrigoni Intervista inedita

Vittorio Arrigoni Gaza risponde a Roberto Saviano

NoCie Wanted, but not welcome video realizzato da Nagaonlus

Resistenza Gli interventi del Cantiere Sociale durante le commemorazioni a Valibona

Cuba 51 anni di sana e robusta Rivoluzione

Cuba Il nostro omaggio a Camilo Cienfuegos per il 50esimo anniversario dalla sua scomparsa

Cuba I progetti del Cantiere con Cuba

Cuba Riflessioni Fidel

k100f La Resistenza a Campi Bisenzio

Valibona La battaglia di Valibona il 3 Gennaio del 1944

Lanciotto Ballerini Biografia di Lanciotto Ballerini, eroe Antifascista, comandante Partigiano.

Immagine bandiera Cubana

Immagine bandiera Sovietica

k100 10 anni di lotta